Esegui una ricerca

Visualizzazione Record 1281 - 1290 (Totale 1354)

Sbagliando si impara o no?
Annalisa Cretella, N. 8/9 agosto settembre 1999

Si sono dati appuntamento a Napoli per il Convegno nazionale dal tema "Prevenzione oncologica alle soglie del terzo millennio", i Direttivi della sede centrale e i Presidenti Sezionali della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Durante l'appuntamento.....

Primo non fumare in pubblico
Annalisa Cretella, N. 7/8 luglio agosto 2000

Sebbene in Italia i fumatori siano ancora tanti, il 33,1% degli uomini e il 17,3% delle donne, se passerà la nuova legge del neo ministro della Sanità, l'oncologo Umberto Veronesi, in ogni luogo "collettivo" scatterà il divieto assoluto.....

Segnali antifumo
Dario Vascellaro, N. 5 maggio 2000

Quando nel 1964 fu pubblicato lo sconvolgente rapporto del Ministero della Sanità, in cui si affermava che il fumo era "pericoloso per la salute", circa il 50 per cento della popolazione statunitense era costituita da fumatori (percentuale un po'.....

Terapie antifumo
Dario Vascellaro, N. 4 aprile 2000

Venti milioni di morti entro il duemila. Questo è il dato agghiacciante che si prevede nei prossimi anni per i consumatori di tabacco. Soltanto in Europa, le vittime saranno oltre 6 milioni. Nel 1990, nella Comunità Europea sono stati diagnosticati.....

Più fumi, più rischi
Antonio Scaramozzino, N. 4 aprile 1998

Studio clinico sull'incidenza del tumore del polmone. L'autore, il dottor Antonio Scaramozzino, lavora presso la Divisione di Pneumologia II, Azienda Ospedaliera Bianchi-Melacrino-Morelli, Reggio Calabria.
All'inizio del secolo unanime era l'opinione.....

I danni del fumo passivo
Alessandra Necchi, N. 10 ottobre 1998

Sebbene un giudice americano abbia sentenziato di ricente che non è cancerogeno, il fumo passivo contiene ben 43 cancerogeni noti ed è considerato il principale dell'inquinamento indoor, specie sul lavoro.
"Non si è mai dimostrato.....

La salute passa da casa
Mariagrazia Villa, N 1/2 gennaio febbraio 1999

Casa dolce casa, si fa per dire. Senza rendercene conto, infatti, corriamo il rischio di ammalarci, anche di tumore, se non prestiamo attenzione alle insidie dei luoghi in cui viviamo e lavoriamo. E "più che agli effetti acuti, dovremmo guardare.....

Diabete: quanta confusione
Cristina Sampiero, N. 1/2 gennaio febbraio 2000

La storia del diabete si è via via costellata di forzature dietetiche anche empiriche ed irrazionali. La proibizione assoluta del saccarosio (comune zucchero da cucina) ha assunto caratteri dogmatici fino al punto che, ancora oggi, molti diabetici.....

Attenzione ai condimenti
Cristina Sanpiero, N. 8/9 agosto-settembre 1998

D'estate si mangia meno, sarà per il caldo che fa diminuire l'appetito, sarà per la voglia di essere e vedersi in forma. Per ridurre con intelligenza l'apporto di cibo è consigliabile abbondare con frutta e verdura di stagione, facendo.....

Il pesce che sa di fragola
di Martina di Prampero e Cristina Sampiero, N° 7/8 luglio agosto 2000

Il DNA non è mai stato statico sia per ragioni naturali che a causa dell'intervento dell'uomo. Ma se le combinazioni genetiche naturali rispondono solo alla legge del caso (o di Madre Natura), la modificazione genetica condotta dall'uomo avviene.....


<< Inizio  | < Precedente  |  1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  | Successiva >